top of page

PSICHIATRIA

La psichiatria è la branca della medicina che si occupa di diagnosticare e curare i disturbi mentali (trattamento farmacologico e psicoterapeutico), analizza il sistema nervoso centrale e le condizioni di difetto che possono aver portato il paziente ad avere un malessere della psiche.

Che cos’è la visita psichiatrica?

La visita psichiatrica consiste in un dialogo tra specialista psichiatra e paziente, finalizzato a fare una valutazione delle condizioni psichiche di quest’ultimo.

 

Se il paziente non si trova nelle condizioni per poter rispondere adeguatamente, lo psichiatra può richiedere, col suo consenso, le informazioni necessarie alla valutazione ad altre fonti, quali familiari, amici o personale sanitario.

In sede di colloquio lo specialista indaga il problema del paziente e le sue manifestazioni, che possono essere di natura psicologica (come la depressione), fisica (come il mal di testa), o comportamentale (per esempio se tende a isolarsi), nonché esclude eventuali disturbi fisici a cui possa essere ricondotta la sintomatologia.

 

Grazie alla visita psichiatrica, lo specialista può anche individuare anticipatamente possibili campanelli d’allarme di problematiche che potrebbero insorgere successivamente, valutare condizioni psichiche o fisiche che potrebbero condizionare l’esito di una terapia o modificare un trattamento già in atto.

 

A cosa serve la visita psichiatrica?

La visita psichiatrica serve a fare una valutazione e diagnosi a fronte di una sintomatologia psicopatologica, individuare la terapia più adatta e valutare se il paziente possa mettere in atto comportamenti a rischio.

 

La visita psichiatrica è utile in pazienti che presentano specifici disagi psichici, che possono manifestarsi anche in maniera lieve, affinché possano essere tempestivamente gestiti possibili aspetti ed evoluzioni psicopatologiche.

La visita psichiatrica è indicata in particolar modo in presenza di:

  • disturbi dell’umore

  • ansia e/o panico

  • insonnia

  • difficoltà a regolare le emozioni

  • abuso di sostanze

  • fobie

  • disturbi alimentari

  • comportamenti ossessivo-compulsivi

  • psicosi

  • disturbi della personalità

 

Come si svolge la visita psichiatrica?

La visita psichiatrica si svolge in forma di colloquio, durante il quale lo specialista crea un clima di fiducia affinché sia possibile definire con il paziente la problematica per cui è stata richiesta la visita.

Le principali fasi della visita psichiatrica in caso di pazienti adulti sono:

  • revisione della storia psicologica del paziente, della sua famiglia, del quadro culturale e sociale in cui vive;

  • valutazione della eventuale documentazione psichiatrica già in possesso dal paziente e delle terapie già in atto;

  • considerazione di eventuale comportamenti a rischio;

  • valutazione dell’utilizzo di sostanze psicotrope;

  • valutazione delle condizioni cliniche mediche nel loro complesso.

 

La visita psichiatrica dura dai 30 minuti all’ora, in base alla tipologia di valutazione che lo specialista deve effettuare.


Possono essere necessari più incontri, eventualmente anche in presenza di familiari, prima che la valutazione psichiatrica sia conclusa.

Sono previste norme di preparazione?

No, non sono previste norme di preparazione.

Presso i Poliambulatori San Luigi puoi effettuare le seguenti prestazioni: 

  • Visita Psichiatrica

bottom of page